ilpiccoloteatroinStabile

 

Regia di Ruggero Fracchia

Trama

“Dio” è una commedia che presenta la tipica e profonda leggerezza di W. Allen.
Nell’antica Grecia lo scrittore Epàtite e l’attore Diàbete cercano un finale per la loro commedia e in questa ricerca vengono aiutati da vari personaggi di passaggio che portano in suggerimento idee e possibilità anche assurde in un susseguirsi di movimenti che fondono e confondono la realtà e la fantasia.
La commedia di Epàtite, nonostante i più cupi pronostici, si riesce a rappresentare ma i suoi personaggi non riescono a rimanere tra le braccia di Madre Coerenza e spesso escono da loro stessi per reclamare un’umanità che desiderano ma che non fa parte di loro.
La vita, l’amore, la morte e poi l’universo, dio e le sue contraddizioni sono le illustri comparse di questa commedia che dietro la banale apparenza di tante certezze riscopre come unica verità il matrimonio tra il dubbio e la confusione di cui è testimone la pur sempre amata e apprezzata IRONIA!